Descrizione Progetto

Pomodoro, guanciale e pecorino per uno dei primi piatti più famosi della cucina laziale.

Spaghetti all’amatriciana ad Amatrice, città che ha dato i natali e il nome a questa pasta, più frequentemente bucatini alla matriciana a Roma, dove questo piatto è ai primi posti della cucina locale.

Esiste anche una versione “in bianco”, senza il pomodoro, la cosiddetta pasta alla gricia o anche amatriciana bianca, che si ritiene sia la versione più antica, risalente ai tempi in cui il pomodoro non era ancora diffuso nella cucina europea.