Descrizione Progetto

Lo stocco (stoccafisso) alla mammolese è una delle più note ricette a base di stoccafisso della tradizione calabrese. Mammola è un paese nei pressi di Reggio Calabria noto, tra l’altro, per la produzione, sin dal 1700, di un pregiato “stocco”. La particolare qualità dello stoccafisso mammolese deriva, oltre che dalla scelta del prodotto essiccato e dalla perizia di chi lo lavora, dalle particolari caratteristiche dell’acqua locale (ricca di minerali) che viene utilizzata per reidratarlo. Questo stocco, che è comunque sempre merluzzo nordico pescato ed essiccato nel Nord Europa, viene infatti commercializzato già “spugnato”, cioè reidratato. La ricetta dello stocco alla mammolese è piuttosto semplice, con pochi ingredienti; fondamentale è la qualità del pesce impiegato. Se non trovate lo Stocco di Mammola, potete provare con altro stoccafisso, ma il risultato difficilmente sarà lo stesso!